Arbitro Bancario Finanziario

L'Arbitro Bancario Finanziario (ABF) è un sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie in materia di servizi bancari e finanziari insorte tra i clienti e le banche e gli altri intermediari finanziari.

Per sottoporre la propria controversia all'ABF è necessario inoltrare un ricorso che può essere inviato per posta, via fax o con posta elettronica certificata (PEC) a tutte le Filiali della Banca d'Italia o presentato a mano presso le sole Filiali aperte al pubblico.

Per la formulazione del ricorso può essere utilizzato l’apposito modulo contenuto nella Guida Pratica dell'Arbitro Bancario Finanziario.

Per maggiori informazioni sul funzionamento del sistema e sulle modalità di presentazione del ricorso ed effettuazione del relativo versamento, è possibile accedere al sito internet dell'ABF, www.arbitrobancariofinanziario.it oppure consultare l’apposita guida presente su questo sito.

Presso tutte le filiali della Banca è disponibile e asportabile la Guida Pratica dell’Arbitro Bancario Finanziario contenente il modulo per il ricorso all’ABF.
Sigla.com - Internet Partner